MARIA PERROTTA

   

Giovedi 16 Maggio 2019 Ore 20.00
Teatro A.Rendano Sala Quintieri - Cosenza

 

MARIA PERROTTA

Pianoforte

 

Posto Unico Intero non numerato € 10.00

 

Posto Unico Ridotto non numerato € 5.00 (under 25)

 

 

«Pianismo a metà perfetta fra il lussureggiante Alexis Weissenberg e il laser di Glenn Gould» (N. Carusi, Libero); «Il suono è sgranato, la tecnica è clavicembalistica, il disegno formale è nitido: se continua così, Maria Perrotta sembra destinata a diventare la Rosalyn Tureck italiana» (E. Girardi, Corriere della Sera); «È una figura schiva e poco conosciuta, è uno dei veri astri del pianismo mondiale… Nelle Variazioni Goldberg ella è all`altezza di Glenn Gould, di Rosalyn Tureck.» (P. Isotta, Corriere della Sera). Applaudita come interprete particolarmente comunicativa, Maria Perrotta è una pianista cosentina che da alcuni anni ha fatto registrare un grande interesse nello scenario internazionale più qualificato, incidendo quattro CD per la Decca e suonando con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, l’Orchestra della Toscana e la Filarmonica Arturo Toscanini. Vive a Parigi. Musiche di: Schumann – Clara Wieck - Brahms