GIANLUCA GUIDI

  

 

Venerdi 22 Febbraio 2019 Ore 20.30Sabato 23 Febbraio 2019 Ore 20.30
Teatro A.Rendano - Cosenza

 

GIANLUCA GUIDI

in AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA

MUSICAL DI GARINEI e GIOVANNINI

 

 

Venerdi 22 Febbraio ore 20.30

 

 

Sabato 23 Febbraio ore 20.30

 

 

SETTORE 1   € 44,50

SETTORE 2   € 44,50

SETTORE 3   € 39,50

SETTORE 4   € 29,50

SETTORE 5   € 21,00

SETTORE 6   € 15,00



AGGIUNGI  UN POSTO A TAVOLA

 

COMMEDIA MUSICALE DI GARINEI E GIOVANNINI

SCRITTA CON JAJA FIASTRI

LIBERAMENTE ISPIRATA A “AFTER ME THE DELUGE” DI DAVID FORREST

MUSICHE DI ARMANDO TROVAJOLI

GIANLUCA GUIDI - Don Silvestro

EMY BERGAMO - Consolazione

MARCO SIMEOLI - Sindaco Crispino

BEATRICE ARNERA - Clementina

PIERO DI BLASIO - Toto

FRANCESCA NUNZI - Ortensia

SCENOGRAFIE - PROGETTO ORIGINALE DI GIULIO COLTELLACCI

ADATTAMENTO SCENOGRAFICO DI GABRIELE MORESCHI

COSTUMI dall’idea di GIULIO COLTELLACCI

ADATTATI DA FRANCESCA GROSSI

DISEGNO LUCI DI UMILE VAINIERI

DISEGNO FONICO DI EMANUELE CARLUCCI

COREOGRAFIE DI GINO LANDI

REGIA ORIGINALE DI PIETRO GARINEI E SANDRO GIOVANNINI

RIPRESA TEATRALE DI GIANLUCA GUIDI

DIREZIONE MUSICALE MAURIZIO ABENI

“LA VOCE DI LASSÚ” È DI ENZO GARINEI

 

LA TRAMA

La storia, liberamente ispirata a “After me the deluge” di David Forrest, narra le avventure di Don Silvestro,

parroco di un paesino di montagna, che riceve un giorno un’inaspettata telefonata: Dio in persona lo incarica

di costruire una nuova arca per salvare se stesso e tutto il suo paese dall’imminente secondo diluvio

universale. Il giovane parroco, aiutato dai compaesani, riesce nella sua impresa, nonostante l’avido sindaco

Crispino che tenterà di ostacolarlo in ogni modo e l’arrivo di Consolazione, donna di facili costumi, che metterà

a dura prova gli uomini del paese, ma che si innamorerà di Toto e accetterà di sposarlo.

Giunto il momento di salire sull’arca, un cardinale inviato da Roma convince la gente del paese a non seguire

Don Silvestro, accusandolo di pazzia, cosicché sull'arca, sotto il diluvio, si ritrovano solo lui e Clementina, la

giovane figlia del sindaco da sempre perdutamente innamorata di lui. Il giovane curato decide però di non

abbandonare il suo paese e i suoi amici e Dio, vedendo fallire il suo progetto, fa smettere il diluvio.Per Brindare

al lieto fine Don Silvestro aggiunge un posto a tavola per… Lui!

 

 

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Condividi sui Social Network

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinRSS Feed

Più visitati